Senigallia: picchia il suo medico curante, in manette un 32enne

Quel che è certo è che non sono state delle motivazioni che possano giustificare il gesto. Anzi i Carabinieri parlano di futili motivi, quelli che avrebbero portato un uomo a picchiare il suo medico

Aggredisce il proprio medico curante e poi fugge. E' stato arrestato poche ore dopo M. B.,  32 anni residente a Corinaldo. L'accusa? Lesioni aggravate. Il fatto risale a ieri sera, quando l'aggressore si è rivolto al proprio medico, con il quale aveva appuntamento alle ore 20:00, sul finire dell'intera giornata di visite. Le forze dell'ordine hanno parlato di futili motivi ma non è chiaro che cosa abbia precisamente scatenato la furia dell'uomo che, ad un certo punto, si è avventato contro il suo medico picchiando. La vittima ha riportato un trauma cranico e tumefazioni gravi all'occhio sinistro, per una prognosi totale di 45 giorni.

Il giovane corinaldese è stato poi raggiunto nella tarda serata dai Carabinieri di Senigallia che lo hanno arrestato e portato questa mattina in sede di processo per direttissima. Il risultato? Convalida dell'arresto e domiciliari per il violento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Allarme meningite, maestra in gravi condizioni: scatta la profilassi a scuola

Torna su
AnconaToday è in caricamento