Morì dopo una malattia, il Piano ricorda Lanfranco Consolani: commerciante storico

Lanfranco è morto il 27 febbraio scorso all'età di 77 anni, dopo aver lottato a lungo contro una malattia incurabile, lasciando la moglie Elisabetta Formica e il figlio Cristian

Lanfranco Consolani

E' passato un anno dalla sua scomparsa e il Piano di Ancona ricorda e piange Lanfranco Consolani, molto conosciuto e ben voluto nel quartiere storico e in utto il capoluogo, dove ha sempre vissuto con la famiglia, dedicandosi alla sua attività di commerciante nel settore dei rottami di ferro. Lanfranco è morto il 27 febbraio scorso all'età di 77 anni, dopo aver lottato a lungo contro una malattia incurabile, lasciando la moglie Elisabetta Formica e il figlio Cristian, operaio d'azienda e conosciuto nell' ambiente sportivo perché, oltre all'attaccamento per i colori dell'Anconitana, è istruttore di minibasket e attualmente responsabile organizzativo della Taurusbasket Jesi. Una grande perdita quella del padre Lanfranco per Cristian, sempre seguito dal padre in palestra e alle partite in provincia.

Lanfranco Consolani sarà ricordato martedì 27 febbraio alle ore 17,30 alla chiesa dei Salesiani di coso Carlo Alberto, per cui ci sarà la Santa messa per il 1° anniversario della sua dipartita. La malattia lo aveva portato via ai suoi cari, che lo ricordano come un uomo di grande cuore, per il suo sorriso e la serenità che trasmetteva sempre a tutti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Si prostituiscono in casa, gli agenti si fingono clienti e le scoprono: donne nei guai

Torna su
AnconaToday è in caricamento