Pensioni, 3800 domande per Quota 100 nelle Marche: sindacati scettici

E’ quanto emerge dai dati dell’INPS aggiornati al 13 maggio scorso ed elaborati dalla CGIL Marche

Pensioni: sono 3.799 le domande di pensione presentate nelle Marche per Quota 100, ovvero per andare in pensione anticipata con 62 anni di età e 38 di contributi. E’ quanto emerge dai dati dell’INPS aggiornati al 13 maggio scorso ed elaborati dalla CGIL Marche.

Se si osservano i dati per provincia emerge che 1.468 domande provengono dalla provincia di Ancona, pari al 38,6% di tutte le domande a livello regionale, 765 da Pesaro Urbino (20,1%), 723 da Macerata (19,0%), 564 da Ascoli Piceno (14,8%) e 279 da Fermo (7,3%). A livello nazionale sono 132 mila coloro che hanno presentato domanda per Quota 100, il 92% delle quali tramite i Patronati. La stragrande maggioranza di coloro che hanno presentato la domanda per andare in pensione con Quota 100 sono di uomini, mentre solo una domanda su quattro viene presentata da donne.

“Si tratta di numeri inferiori alle previsioni fatte dal Governo” – dichiara Daniela Barbaresi, Segretaria Generale della CGIL Marche. Sulla base del trend delle domande finora presentate e accolte a livello nazionale, la CGIL stima che nel triennio Quota 100 coinvolgerà solo un terzo delle persone previste dal Governo. Ciò significa che le risorse impegnate saranno utilizzate solo in parte, come peraltro è già accaduto per altre misure come per l’Ape social,  precoci, esodati, lavori usuranti, opzione donna. “Si parla di Quota 100” – aggiunge Barbaresi – “ma chi non ha almeno 38 anni di contributi deve comunque aspettare la pensione di vecchiaia, e questo esclude soprattutto i lavoratori più deboli, che hanno meno contributi o carriere lavorative più discontinue a partire dalle donne, come anche i dati confermano”.

“Inoltre, Quota 100 rappresenta un ulteriore provvedimento a termine che non modifica in alcun modo la Legge Fornero e non affronta in maniera strutturale i nodi del sistema previdenziale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento