Fabriano: “pensioni fantasma”, 15 persone denunciate

Scoperti dai carabinieri pensionati over 65 che pur essendo tornati a vivere da tempo nei Paesi d'origine, continuavano a percepire l'assegno di pensione sociale in Italia, incassato per loco conto da parenti e amici

I carabinieri di Fabriano hanno scoperto un giro di “pensioni fantasma”, con pensionati over 65 che pur essendo tornati a vivere da tempo nei Paesi d'origine, continuavano a percepire l'assegno di pensione sociale in Italia, incassato per loco conto da parenti e amici.

Su 45 posizioni pensionistiche controllate dai militari, 15 sono risultate irregolari. Altrettanti migranti - uomini e donne di Marocco, Albania, Romania, Macedonia - sono stati denunciati per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato.

Fonte: ANSA
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

Torna su
AnconaToday è in caricamento