Osimo: falsificano firma e si godono pay per view a spese di un ignaro pensionato

Un 71enne osimano si era ritrovato il conto corrente svuotato di 2mila e 700 euro per il pagamento di servizi di cui non aveva mai usufruito. Denunciate sei persone, fra cui anche un'insegnante

Avevano falsificato la sua firma (e tutti i dati sensibili) sul contratto di abbonamento alla tv satellitare per l’attivazione e la visione di programmi a pagamento “pay per view”, cosicché M.B., 71enne osimano, coniugato, pensionato, si era ritrovato il conto corrente svuotato di 2mila e 700 euro per il pagamento di servizi di cui non aveva mai usufruito.

Sono stati identificati e deferiti in stato di libertà dai Carabinieri di Osimo i presunti responsabili di questa truffa (fra i quali risulta persino un’insegnante):

-    D.M., Cl.1992, anconetano, celibe, agente di commercio “porta a porta”, noto alle forze dell’ordine,
-    S.A., Cl. 1989, residente in Crotone, incensurata, nubile, operaia;
-    B.L.F.J.J.P., nato in Sri Lanka, Cl. 1988, residente in Crotone, noto alle forze dell’ordine, operaio, celibe;
-    D.A.C., nata in Romania, Cl. 1991, domiciliata ad Ancona, nubile, nota alle forze dell’ordine, agente di commercio “porta a porta”;
-    S.G., Cl. 1963, residente a Loreto, coniugato, noto alle forze dell’ordine, operaio edile;
-    F.M., Cl. 1961, residente a Loreto, nota alle forze dell’ordine, coniugata, insegnante,

i sei dovranno ora rispondere alle accuse di truffa aggravata, trattamento illecito di dati personali, falsità materiale commessa dal privato, sostituzione di persona e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento