Maxi blitz anti pedofilia: operazioni anche ad Ancona e Corinaldo

Tre arresti e 53 denunce in 15 regioni italiane. Da far tremare i polsi i dettagli dell'operazione della Polposta, che ha sequestrato un totale di 82mila gigabyte di materiale pedopornografico

Una maxi operazione anti pedofilia condotta dalla Polizia Postale ha portato all’arresto di tre persone e alla denuncia di altre 53 in 15 regioni italiane, fra cui le Marche. Nella nostra regione, il blitz condotto dagli agenti diretti dal Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni, la Dottoressa Cinzia Grucci, ha portato a due operazioni, condotte a Corinaldo ed Ancona lunedì e la scorsa settimana, nel corso delle quali sono stati sequestrati i due personal computer degli indagati.

L’OPERAZIONE. Da far tremare i polsi i dettagli complessivi dell’operazione della Polposta: individuati 3.500 video e 11.550 immagini sessualmente esplicite con minori, per un totale di 82mila gigabyte di materiale pedopornografico. Si parla, purtroppo, di bambini al di sotto dei 10 anni, e in alcuni casi di appena cinque. Vario il profilo degli indagati, dai 25 anni 75 di anni e di ogni estrazione sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento