Aeroporto di Falconara: passeggero scoperto con 23mila euro non dichiarati

Scoperto poi al successivo controllo, l'uomo ha deciso di ricorrere all'istituto dell'oblazione immediata pagando il 15% della somma eccedente la soglia di 10mila euro

La Guardia di Finanza di Ancona, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha intercettato presso l’Aeroporto delle Marche un passeggero con contanti e assegni non dichiarati per circa 23mila euro.

L’uomo, un cittadino albanese residente in Italia in arrivo da Tirana con il volo LZ0241 della Compagnia di navigazione “Bellair”, alla domanda di rito dei Finanzieri della Tenenza di Falconara aveva risposto di non avere nulla da dichiarare all’ingresso nel territorio comunitario.

Scoperto poi al successivo controllo, ha deciso di ricorrere all’istituto dell’oblazione immediata pagando il 15% della somma eccedente la soglia di 10mila euro (oltre la quale scattano gli obblighi dichiarativi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

Torna su
AnconaToday è in caricamento