Aggrediscono e minacciano tre minori al Parco Silvestri, denunciati

I responsabili hanno avvicinato i tre giovani, costringendoli a consegnare i propri telefoni cellulari ed alcune banconote. Per loro è scattata la denuncia per rapina aggravata

Un parco pubblico (foto d'archivio)

OSIMO - Avevano avvicinato tre minori minacciandoli e costringendoli a consegnare i loro telefoni ed alcune banconote. Protagonisti della vicenda tre magrebini, che ora sono stati denunciati per rapina aggravata. Le indagini sono nate dopo la denuncia sporta dai tre minori, che avevano raccontato di essere stati minacciati ed aggrediti da tre ragazzi, mentre si trovavano al Parco Silvestri. Uno di loro è per fortuna riuscito a fuggire, dando subito l'allarme ai genitori. Dalle descrizioni fornite degli aggressori, gli agenti sono riusciti a risalire ai responsabili, C.Y. di 21 anni, H.O. di 22 anni e A.A. di 22 anni. Per i rapinatori, tutti già conosciuti agli investigatori, è scattata la denuncia per rapina aggravata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento