Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Due pulizie in pochi giorni, ma il parco è di nuovo tempio della droga: ora la bonifica totale – VIDEO

Alcuni giorni fa nel parco c'erano quasi cento siringhe infilzate nei tronchi di un albero. Bonificato il "totem", il Comune e Anconambiente sono dovuti intervenire una seconda volta nell'ultima settimana. Non è bastato

 

Alla fine della settimana scorsa, accanto al campo sportivo di Piazza d’Armi, c’erano circa cento siringhe infilzate sui tronchi di alcuni alberi. La bonifica di venerdì scorso da parte del Comune non ha risolto il problema e lunedì nel parco di via Folli è stato necessario un secondo intervento. Ieri però, ancora una volta, tutto è tornato come prima: lo spazio nascosto da siepi e rami è tornato ad essere il tempio dei tossicodipendenti. Lo testimoniano le diverse decine di siringhe trovate a terra. I segni di bivacco, compresi resti di cibo e un paio di slip, completano la cornice. Il Comune ha annunciato che prossimamente provvederà al taglio totale delle siepi che nascondono l'area. «Stiamo perfezionando il piano- ha spiegato l’assessore Stefano Foresi- significa togliere il nascondiglio e dare alle forze dell’ordine la completa visuale su quella zona». 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento