Soldi in cambio di un posto "sicuro", denunciato un parcheggiatore abusivo

Un giovane parcheggiatore abusivo, di origine ghanese e già allontanato dal nostro territorio, è stato denunciato ieri mattina dai carabinieri

parcheggiatore abusivo (foto di repertorio)

ANCONA - Un giovane parcheggiatore abusivo, di origine ghanese e già allontanato dal nostro territorio, è stato denunciato ieri mattina dai carabinieri. I militari lo hanno visto avvicinarsi agli automobilisti, che avevano appena parcheggiato l’auto, e chiedere il “contributo” in cambio del “parcheggio sicuro”.

Il ghanese è stato prima multato, applicando le disposizioni entrate in vigore nel dicembre scorso che hanno inasprito le sanzioni, poi denunciato per essersi sottratto alla precedente provvedimento di allontanamento e infine condotto presso la locale Questura per gli adempimenti connessi all’espulsione definitiva dal territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento