Principio d’incendio al centro benessere, i panettoni di cemento bloccano i pompieri

L’allarme è stato dato da un passante, sul posto sono arrivati i mezzi dei vigili del fuoco ma i blocchi di cemento hanno ostacolato l’ingresso in piazza a uno dei veicoli

Il mezzo dei vigili del fuoco rimasto bloccato

Una piccola fiammata da un cavo elettrico in corto circuito ha fatto scattare l’allarme in piazza del Papa. Nessuna criticità, i vigili del fuoco sono arrivati tempestivamente e in pochi istanti hanno spento il principio d’incendio in una finestra del centro benessere “Silhouette”. A rubare l'attenzione dei presenti è sttao uno dei veicoli intervenuti, che è stato fermato dai blocchi di cemento posti davanti alla facciata della chiesa di San Domenico a protezione degli eventi di capodanno. E’ intervenuto quindi un secondo veicolo che è stato costretto ad entrare in piazza dalla parte di via Gramsci. 

Secondo le prime ricostruzioni la fiammata si è sprigionata da un cavo elettrico esterno andato in corto circuito e sembrava volesse divorare la persiana in legno con il rischio di conseguenze più serie. A notare le fiamme è stato un passante che ha subito chiamato i vigili del fuoco e ha citofonato ai residenti del palazzo per avvisarli di quello che stava accadendo, più per precauzione che per effettivo timore. Dentro l’edificio c’erano solo due persone che sono scese in strada mentre nel centro benessere non c’era nessuno. 

principio incendio centro benessere shilouette-2

La precisazione del Comune arriva dall'assessore alla Sicurezza e alle Manutenzioni Stefano Foresi: «Era già stabilito che nel periodo delle festività natalizie i mezzi di soccorso sarebbero dovuto entrare in piazza dalla parte di via Gramsci e anche per i prossimi eventi di carnevale funzionerà allo stesso modo».


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Furgone travolto da un trattore, addio al "mago" del ferro: Gigi ha donato gli organi

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

Torna su
AnconaToday è in caricamento