Palombina e Torrette, entra nel vivo la stagione estiva: le info utili per la spiaggia

Pulizia degli arenili, parcheggi, servizi: è in corso la messa a punto degli ultimi interventi per consentire una completa fruizione della spiaggia

La spiaggia di Palombina

Entra nel vivo la stagione anche per le spiagge di Torrette e Palombina. Pulizia degli arenili, parcheggi, servizi: è in corso la messa a punto degli ultimi interventi per consentire una completa fruizione della spiaggia.

Ma andiamo con ordine. Da ieri è in corso la pulizia della spiaggia libera a Torrette, necessariamente realizzata ora per via del maltempo e delle continue mareggiate e sfruttando il periodo di bassa marea che consente l'accesso ai mezzi meccanici; l'intervento durerà ancora qualche giorno. Tutto l'arenile sarà comunque soggetto per tutta l'estate a quotidiana pulizia da parte di Anconambiente.

Da sabato prossimo 15 giugno a Palombina sarà aperto il parcheggio del supermercato ex SI di via Ricci, dalle ore 8.00 alle ore 22.00, per tutti i weekend con un servizio di bus navette che porterà alla spiaggia i bagnanti. “Stiamo lavorando – afferma l'assessore alla viabilità, Stefano Foresi - per realizzare altre fermate intermedie come al PalaBrasili e anche in piazza Galilei di Collemarino in modo da coprire anche altre zone e rendere più agevole per tutti l'accesso al mare. Il servizio viene realizzato dal Comune in collaborazione con la cooperativa bagnini Coba di Palombina”. Poi, da metà luglio fino al 20 agosto, il parcheggio di via Ricci sarà aperto tutti i giorni, sempre dalle 8.00 alle 22.00. Dal prossimo sabato si provvederà anche all'apertura del parcheggio della ex centrale del latte di Torrette. Tutti i parcheggi sono gratuiti.

sottopassi di accesso alla spiaggia sono stati verniciati e sistemati. Un sottopasso non ancora fruibile è quello all'altezza del Circolo “Arti e mestieri” che è ancora tenuto chiuso dalle Ferrovie dello Stato per dei lavori in corso; i bagnanti dovranno transitare dal sottopasso della stazione di Torrette. Inoltre sono iniziati i lavori per il percorso pedonale che dall'ascensore del nuovo ponte di Collemarino consente di percorrere agilmente tutta la spiaggia libera, il percorso è fruibile anche dai disabili. E' operativo anche il servizio di salvataggio nella spiaggia libera e insieme al servizio docce.

Infine, il primo luglio prossimo, Coba, la cooperativa bagnini di Palombina insieme al Comune di Ancona, realizzerà una festa di sensibilizzazione “Plastic free” e con l'occasione sarà inaugurato il nuovo vialetto Almagià realizzato già  l'anno scorso. «Ogni anno cerchiamo di rendere ancora di più fruibili le nostre spiagge – conclude l'assessore Stefano Foresi – non solo per gli anconetani ma anche ai tanti turisti che hanno il piacere di raggiungerle. Lo scopo è quello di incrementare anche la vocazione turistica della nostra città che abbina ad una completa quanto singolare serie di splendidi arenili (come Palombina e Torrette, Passetto, Portonovo, ecc) – una ricca offerta culturale».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento