Palio di San Floriano a Serra de' Conti per la cerimonia di riconsegna del vessillo

All'interno del centro storico andrà in scena la cerimonia di riconsegna del vessillo, orgogliosamente custodito per un anno nelle sale comunali

Palio di San Floriano 2019, XXIV edizione, al via. Partirà da dove si era fermato e cioè dal comune vincitore dello scorso anno. Si svolgerà infatti nel centro storico di Serra de' Conti, domenica 14 aprile, il primo step del Palio che coinvolge tutti e 22 i comuni della Vallesina. All'interno del centro storico andrà in scena la cerimonia di riconsegna del vessillo, orgogliosamente custodito per un anno nelle sale comunali.

Inizio della manifestazione alle ore 16:30 con il corteo dell'Ente Palio San Floriano formato da rappresentanti dei suoi gruppi Tamburi, Sbandieratori, Arcieri, Armati, Ballo e Figuranti che partirà da Piazza IV Novembre con destinazione Piazza Gramsci. Qui si potrà poi assistere alla cerimonia di riconsegna del Pallio, pronto ad essere rimesso in gioco durante le competizioni dell'11 e 12 Maggio a Jesi. Successivamente i discorsi delle autorità ai quali seguiranno, in Piazza Gramsci intorno alle 17:30, le esibizioni dei diversi gruppi storici dell'Ente Palio, dove potremo vedere balli e combattimenti, bandiere e figuranti danzanti ed ascoltare i ritmi dei tamburi.

Il tutto si concluderà poi con un aperitivo in grotta per ricordare questo anno trascorso da campioni storici della Vallesina, di una rievocazione menzionata lo scorso anno tra le 10 più rilevanti d'Italia dal Mibact. Per l'occasione sarà Inoltre possibile visitare il Museo delle Arti Monastiche "Le Stanze del Tempo Sospeso" al prezzo ridotto di 2.50 euro a persona. La Manifestazione viene realizzata grazie al comune di Serra de' Conti con la collaborazione della Pro Loco, della Bona Usanza e del Museo delle Arti Monastiche.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento