Osimo: stalker 28enne perseguitava vedova a Padiglione

I militari hanno rintracciato il giovane, per altro già colpito da un provvedimento di ammonimento da parte del Questore di Ancona, che è stato denunciato in Stato di Libertà alla Procura di Ancona

Non si era rassegnato alla fine della loro storia d'amore e S. E., operaio 28enne osimano, continuava a perseguitare con attenzioni via via sempre più persecutorie M. C., impiegata vedova 42enne, fino a delineare gli estremi del reato di stalking.
I militari della stazione di Osimo sono intervenuti alle nove di lunedì sera a Padiglione, presso l'abitazione della donna, che aveva denunciato i comportamenti dell'innamorato respinto, in alcuni casi debordati in episodi di violenza.

I militari hanno rintracciato il giovane, per altro già colpito da un provvedimento di ammonimento da parte del Questore di Ancona, che è stato denunciato in Stato di Libertà alla Procura di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento