Choc dentro il fiume, trovata una giovane in overdose

Sul posto i soccorritori. Gli aggiornamenti

Foto di repertorio

SENIGALLIA - Tanta paura ieri pomeriggio per una ragazza trovata in overdose dentro il fiume Misa. A fare la scoperta è stato un passante che ha subito allertato i soccorso. Sul posto i vigili del fuoco, un'ambulanza, Polizia e Carabinieri. La giovane è stata recuperata ed appoggiata su una barella spinale, in attesa poi del trasporto in ospedale.

La Polizia per facilitare le manovre del caso ha chiuso lo Stradone del Misa con il traffico che ha subito forti disagi per tutta la durata dell'intervento. Sulla vicenda indagano i militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento