Ristruttura un casolare, "assume" una cameriera e crea un B&b abusivo: denunciato

Un'attività che ormai andava avanti da circa tre anni. A tradirlo le recensioni di alcuni clienti che hanno fatto scattare il controllo da parte della polizia. Per l'uomo è scattata la denuncia

foto di repertorio

Uno strano via vai di persone che entravano ed uscivano dal casolare ha permesso agli agenti della Polizia di Osimo di scoprire e chiudere un casolare abusivo. A finire nei guai un uomo, originario del Meridione, ma residente da anni a Castelfidardo che aveva ristrutturato il casolare e lo aveva adibito in modo totalmente abusivo a bed and breakfast. 

Le indagini da parte dei poliziotti sono scaturite dal fatto che la struttura non fosse presente all'interno del "cervellone" della Polizia. Dopo alcuni appostamenti gli agenti hanno subito notato l'insolito flusso di persone che frequentavano il casolare. Dal controllo è emerso come il "titolare" dell'attività, che aveva aperto da circa tre anni, aveva creato una vera e propria offerta commerciale per i suoi clienti con tanto di sconti e convenzioni con stabilimenti balneari di Numana. La struttura, che comprendeva anche una cameriera pagata in nero, era invece priva di tutte le norme sulla sicurezza. L'iter investigativo è stato trasmesso alla Guardia di finanza che effettuerà tutte le veririche riguardo le evasioni fiscali e gli introiti avuti dall'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento