Trovati con arnesi da scasso, oro e contanti: 4 persone denunciate

Sono stati intercettati e controllati lungo la Strada Statale 16 all’altezza di Cesenatico, dove i carabinieri li hanno fermati a bordo di una Fiat Grande Punto

Foto di repertorio

Trovati in macchina con arnesi da scasso, denaro e monili d’oro. Per questo ieri mattina i Carabinieri di Sirolo e Numana hanno denunciato per ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli 4 rom della provincia di Teramo: un operaio di 33 anni, 2 imprenditrici 27 e 29 anni  e una casalinga di 40. Sono considerati responsabili di una serie di furti avvenuti proprio nellhinterland anconetano. 

Sono stati loro ad essere fermati in macchina durante la notte del 21 agosto scorso. Sono stati intercettati e controllati lungo la Strada Statale 16 all’altezza di Cesenatico (FC), in cooperazione con i militari del Nucleo Radiomobile di Cesenatico, a bordo di una Fiat Grande Punto. A seguito della perquisizione, i presunti ricettatori sono stati trovati con contanti per 3.150,00 euro, alcuni monili in oro considerati oggetto di furto e alcuni arnesi da scasso tra cui chiavi opportunamente alterate e “passpartout”. Tutto sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento