Ubriaco fa pipì sul marciapiede davanti a tutti: rischia una maxi multa da 10 mila euro

Guai per un operaio di 45 anni sorpreso a orinare in strada dalla polizia

foto d'archivio

Martedì pomeriggio attorno alle 16,30 gli agenti delle Volanti hanno notato un uomo che, nel marciapiedi del ponte della Ricostruzione, aveva deciso di dare sfogo ad un impellente bisogno fisiologico, orinando, per un tempo prolungato, in direzione della strada anziché rivolgendosi verso la paratia esterna, in modo da porsi al riparo dalla vista di passanti ed automobilisti.

L’uomo, un 45enne romeno, operaio incensurato, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato identificato e accompagnato in Questura: è stato multato per atti contrari alla pubblica decenza e per ubriachezza, reati depenalizzati ma che, soprattutto il primo, prevede una sanzione da 5.000 a 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento