«Frocio di m…da, ti faccio fuori ». Minacce di morte e insulti allo studente omosessuale

Le intimidazioni sono arrivate da un branco di omofobi allo studente via Instagram

Foto di repertorio

Ha pubblicato su Instagram alcuni dei momenti più felici della sua vita sentimentale. Tanto è bastato agli haters per scatenargli contro odio e minacce di morte. Perché? Perché stando al messaggio vocale che ha ricevuto da sconosciuti, il 24enne aveva la “colpa” di essere omosessuale. La notizia è stata riportata dall’edizione odierna del Il Resto del Carlino. 

A raccontare il tutto è stato lo stesso ragazzo, originario del sud Italia ma trasferitosi ad Ancona. Dopo aver divulgato l'audio ha preferito mantenere l' anonimato e ha spiegato di aver ricevuto lunedì scorso quel messaggio vocale via Instagram dall’inaudita violenza verbale: «Sei un c… frocio di m….., faccia da c… svegliati, io ti becco e ti faccio fuori». Parole taglienti come lame che, stando al racconto dello studente, sono state pronunciate da più voci di ragazzi giovani. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento