E' bastato l'odore, la polizia lo perquisisce: in casa aveva una serra di marijuana

La scoperta è avvenuta in una giornata in cui la Polizia era impegnata in numerosi controlli in tutto il territorio

La marijuana trovata in casa

Ieri la Polizia era impegnata in numerosi controlli in tutto il territorio. Nell’ambito di quei controlli, gli agenti della Squadra Volanti hanno fermato un 31enne anconetano perché odorava di marijuana. Così i poliziotti lo hanno perquisito, trovandolo con alcuni grammi di erba. E’ così scattata la perquisizione domiciliare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risultato? Una mini serra e tutto l’occorrente per la coltivazione di marijuana: concime liquido, materiale fertilizzante, lampade, bilancini elettronici e circa 20 grammi della sostanza già essiccata. Il 31enne è stato così denunciato a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento