Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

E' di giovedì mattina l'ultimo aggiornamento sulle condizioni del bambino di 5 anni coinvolto in un terribile incidente mentre si trovava in auto con la mamma

foto di repertorio

E' arrivato puntuale questa mattina il nuovo bollettino medico riguardo le condizioni del bambino di 5 anni rimasto gravemente ferito in un incidente stradale a Polverigi. Come fa sapere l'azienda ospedaliera, con una nota firmata dal Direttore SOD Anestesia e Rianimazione Pediatrica Alessandro Simonini, il bambino è ancora in condizioni critiche nonostante sia stato estubato ed ora respiri autonomamente.

«Oggi - continua la nota - proseguiranno il monitoraggio delle lesioni epatiche, renali, pancreatiche nonchè le cure intensive. Particolare attenzioen sarà posta all'iter diagnostico per la valutazione neurologica».

Nuovo bollettino: bambino è ancor grave ma c'è una speranza

Nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

Bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Bimbo in coma dopo il frontale, c'è una svolta: indagata una terza automobilista

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: info e orari

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento