Nuovi talenti all’accademia d’arte lirica di Osimo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Provengono da Georgia, Russia, Armenia, Kazakistan, Polonia, Turchia, Uzbekistan e Italia, le nuove leve dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo, che hanno sostenuto martedì 6 novembre l’esame d’ammissione all’Anno Accademico 2018/2019. Sono cinque soprani, due mezzosoprani, quattro tenori, un baritono e un basso. Il prestigio internazionale che l’Istituzione gode da quarant’anni assicura, infatti, un notevole ricambio di talenti che desiderano perfezionarsi nel repertorio lirico per affrontare il debutto sulle scene. La commissione era composta da Vincenzo De Vivo, Direttore Artistico dell’Accademia, i docenti William Matteuzzi, Ettore Papadia, Alla Simoni e il Direttore Generale P. Venanzio Sorbini. Un fitto programma di concerti ed eventi musicali, da dicembre a giugno, attende i giovani talenti ammessi all’ultima audizione, accanto agli altri allievi che proseguono gli studi nella prestigiosa Accademia osimana.

Giovanni Filosa Uff. Stampa Accademia d'Arte Lirica

Torna su
AnconaToday è in caricamento