Mangia una nocciolina e va in crisi respiratoria, grave un 73enne

L'uomo ha ingerito la nocciolina nonostante fosse allergico all'arachide. I soccorritori gli hanno salvato la vita, ora si trova in ospedale

Croce Gialla, foto di repertorio

Mangia una nocciolina nonostante fosse allergico e va in crisi respiratoria. E’ successo questa mattina (martedì 26 settembre) in via delle Fornaci Comunali a un 73enne anconetano. A salvargli la vita è stato il tempestivo intervento della Croce Gialla di Ancona e del personale medico. L’uomo ha ingerito la nocciolina nonostante soffrisse di allergia all'arachide e in pochi minuti ha iniziato a respirare a fatica.

La sua gola si è gonfiata e una persona che ha assistito alla scena ha chiamato immediatamente i soccorsi. I medici, dopo un primo trattamento farmacologico, hanno stabilizzato il paziente che è stato trasportato d’urgenza a Torrette in codice rosso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento