MSC conferma Jesi come meta per i croceristi

La compagnia di navigazione MSC ha informato l'Ufficio Turismo che anche per il 2017 è stato confermato il tour "La città dell'Imperatore"

La compagnia di navigazione MSC ha informato l'Ufficio Turismo che anche per il 2017 è stato confermato il tour "La città dell'Imperatore" quale possibile escursione quando la nave attracca al porto di Ancona. Sui programmi promozionali della compagnia di navigazione sarà dunque pubblicizzata adeguatamente la città di Jesi che, per la tappa marchigiana nel periodo che va da giugno a settembre, se la giocherà alla pari con luoghi turisticamente noti come Loreto, le Grotte di Frasassi o Urbino. Sfida dove ha ben figurato lo scorso anno quando ben otto distinti gruppi, per quasi 300 turisti, in larga parte stranieri, hanno scoperto Jesi in crociera.

«Nelle nuove forme di turismo quello legato ai croceristi diventa sempre più strategico - ha sottolineato il consigliere delegato Giancarlo Catani - e per questo siamo in contatto anche con altre compagnie interessate ad una forma di collaborazione. Jesi ha saputo offrire una accoglienza completa, sia a livello di servizi culturali, sia per lo shopping, per altro com un itinerario calibrato che sarà ulteriormente valorizzato la prossima estate con l'apertura del museo virtuale su Federico II ed il nuovo museo archeologico. Nel momento in cui si presenta un Piano di Sviluppo di Area Vasta dove il turismo è individuato come una imprescindibile traiettoria di sviluppo, la conferma che giunge dalla MSC ci stimola a lavorare sodo sviluppando una forte progettualità con l'intero territorio della Vallesina, a partire dal Consorzio Esino Frasassi, forte di oltre 100 attività ricettive e importanti Comuni,  con il quale si è avviato un costruttivo percorso».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Carnevale 2017, musiche dal '400 all'800: si balla in maschera nel salone delle Muse

    • Sport

      L'Ancona si sveglia troppo tardi, la prima di Pagliari finisce in parità

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale, coinvolti 5 giovani: un'auto si ribalta

    • Politica

      No alla scissione, il Pd delle Marche fa appello alla minoranza interna

    I più letti della settimana

    • Il corpo trovato in casa, era morto da più di un mese

    • Palo della luce abbattuto in pieno centro

    • Si spara in casa, trovato morto un anziano: ipotesi suicidio

    • Entra in un negozio e prende a pugni il titolare, arrestato

    • Hashish e marijuana nella dispensa, padre e figlio trovati con la droga

    • Schianto tra auto, coinvolte tre persone: ferito anche un bambino

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento