Investimento mortale vicino alla stazione, circolazione sospesa: nove i treni coinvolti

La circolazione è stata sospesa dalle 7.15 di stamani per l’investimento mortale di una persona nei pressi della stazione

E’ ripresa alle 10, e sta gradualmente tornando alla normalità, la circolazione ferroviaria sulla linea Fabriano – Civitanova, sospesa dalle 7.15 di questa mattina per l’investimento mortale di una persona nei pressi della stazione di Macerata. Per garantire la mobilità, Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha attivato un servizio sostitutivo con bus tra Macerata e Corridonia. Non si conoscono ancora le generalità della vittima. 

Conseguenze per nove treni: oltre al treno investitore - il Regionale 7090 partito da Fabriano e diretto ad Ancona, ripartito dopo il nulla osta dell’Autorità giudiziaria con un ritardo di due ore e mezza – altri tre convogli hanno registrato ritardi tra 20 e 50 minuti mentre cinque sono stati limitati nel loro percorso.

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento