Malore fatale dopo il tuffo in mare, muore sotto gli occhi dei bagnanti

Inutili i tentativi di salvataggio, per l'uomo non c'è stato nulla da fare

I soccorsi al Passetto

Si è tuffato in mare, ma non è più tornato a riva. Tragedia questa mattina al Passetto: Adolfo Sampalmieri, pensionato di 80 anni, è morto mentre nuotava alla Seggiola del Papa, stroncato probabilmente da un malore.

A dare l’allarme sono stati i bagnanti che hanno visto il corpo riaffiorare dall’acqua nei pressi della boa di una barca. L’uomo era supino e respirava ancora, secondo le prime informazioni raccolte. Un ex vigile del fuoco, che stava prendendo il sole in spiaggia, si è subito tuffato per andare a recuperarlo: l’ha trascinato a riva e in attesa dell’arrivo dei soccorritori gli ha praticato il massaggio cardiaco e ha utilizzato il defibrillatore, in dotazione ai bagnini, nel tentativo di rianimare il pensionato. Purtroppo non c’è stato nulla da fare, nonostante il tempestivo intervento del 118, sopraggiunto con il personale dell’automedica e della Croce Rossa. Sul posto anche le Volanti della polizia e la Guardia Costiera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento