Tragedia durante l'escursione, anconetano muore tra i monti Sibillini

L'uomo, 62 anni, si trovava nella valle del Lago di Pilato. Poi il malore, fatale. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo

Lago di Pilato (Foto di repertorio)

Stava effettuando un'escursione nella valle del Lago di Pilato quando è stato colto da un malore ed ha perso la vita. E' morto così Domenico Ceccarelli, anconetano di 62 anni, che oggi pomeriggio si trovava lungo gli splendidi sentieri tra i Monti Sibillini. 

Domenico si è accasciato a terra ed è stato rianimato da un anestesista che in quel momento era presente tra gli escursionisti, insieme ad un tecnico del Soccorso Alpino. Poi è stata allertata l'eliambulanza che è atterrata sul posto, ha caricato il 62enne e si è diretta verso l'ospedale di Macerata. In volo però l'uomo ha avuto un arresto cardiaco ed è morto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

Torna su
AnconaToday è in caricamento