Sente un dolore alla spalla, dopo la visita dal medico si accascia a terra e muore

Una tragedia che ha scosso l'intera comunità. Michelangelo era molto conosciuto in tutto il paese

Michelangelo Mariani

E' morto a soli 35 anni Michelangelo Mariani, il giovane di Ostra Vetere tragicamente scomparso lo scorso 8 febbraio. Inutili i soccorsi con i medici che hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo. Michelangelo, che lavorava presso la ditta Subissati, era conosciutissimo in città ed apprezzato da tutti.

La tragedia

Già dal pomeriggio di venerdì Michelangelo aveva avvertito alcuni dolori ad una spalla e su suggerimento della mamma era andato a farsi visitare dalla guardia medica per capire quali fossero le cause di quel dolore. Poco prima infatti era stato con lei a cena e lamentando quei fastidi aveva deciso di farsi vedere per stare più tranquillo. Uscito dalla visita il giovane è improvvisamente stramazzato al suolo privo di sensi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ed i Carabinieri che hanno potuto solamente constatare il decesso. La morte, secondo una prima analisi, sarebbe riconducibile a cause naturali ma solo l'autopsia saprà fare chiarezza su cosa abbia ucciso Michelangelo. I funerali verranno fissati nelle prossime ore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il quartiere dimenticato tra le buche: «La sindaca del mondo ci ha abbandonato»

  • Cronaca

    Spunta un nuovo autovelox: ecco dove si rischia di prendere la multa

  • Cronaca

    Controlli antidroga nelle scuole, Artur e Yago fiutano l'hashish: studenti nei guai

  • Incidenti stradali

    Investimento lungo il viale, donna travolta da un'auto

I più letti della settimana

  • Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • «Saluti dalla Bulgaria, attaccatevi al c..o», ma la beffa non riesce: arrestato in Slovenia

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento