Non risponde alla figlia, lo trovano senza vita nel letto: tragedia in un'abitazione

L'uomo, 62 anni, era già morto quando sono arrivati i soccorritori. Sul posto il 118, i carabinieri e i vigili del fuoco

foto d'archivio

Tragedia questa mattina a Falconara: un uomo di 62 anni è stato trovato morto nella sua camera da letto. A dare l’allarme al 112 è stata la figlia, attorno alle 9.

Ha ripetutamente bussato alla porta del padre, un romeno da tempo residente a Falconara in via Marconi. Il 62enne aveva chiuso la porta dall’interno, lasciando le chiavi nella serratura, dunque è stato necessario richiedere l’intervento dei vigili del fuoco che, insieme ai carabinieri della tenenza di Falconara, guidati dal comandante Michele Ognissanti, hanno forzato la porta.

L’uomo è stato trovato nel suo letto: era morto da ore, forse dalla sera prima. Il personale del 118, intervenuto con un mezzo della Croce Gialla di Falconara, ha potuto solo constatare il decesso, avvenuto per cause naturali. La salma è stata già messa a disposizione dei familiari per l’organizzazione del funerale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento