Una vita ad aiutare gli altri, la città perde un suo angelo: Lorenzo è morto a soli 43 anni

I funerali di Lorenzo Franceschetti si terranno domani mattina alle 10 nella chiesa di Barbara

Lorenzo Franceschetti

BARBARA - Una città intera piange la prematura scomparsa di Lorenzo Franceschetti, 43enne conosciuto ed apprezzato da tutti, stroncato da un improvviso malore che non gli ha lasciato scampo. Una vita quella di Lorenzo passata ad aiutare il prossimo. Attualmente era l'addetto alla guida degli scuolabus che portavano gli studenti da Barbara ad Ostra Vetere. In passato aveva lavorato a Villa Leandra, fornendo assistenza agli anziani, e da tempo frequentava la parrocchia dove dava costantemente il suo aiuto a tutta la comunità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi il malore, improvviso, che lo ha strappato dall'affetto dei suoi cari. I funerali di Lorenzo Franceschetti si terranno domani mattina alle 10 nella chiesa di Barbara. Già oggi sono stati in tanti a salutarlo per l'ultima volta sui social network: «Alla persona più buona e sincera che abbia mai conosciuto. Ciao fratello, ti porterò sempre nel cuore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AnconaToday è in caricamento