Morte sul Conero, oggi i funerali. Gli amici: "Gabriele non può essersi ucciso"

L'ipotesi del gesto volontario non convince alcuni amici. La Procura ha disposto tutti gli esami e al momento non esclude alcuna possibilità. Oggi si terrà il funerale alle 14:00 alla chiesa del Sacro Cuore

Gabriele Mestichelli

L’ipotesi del gesto volontario non convince alcuni amici. Ed è giallo sulla morte di Gabriele Mestichelli, il geometra di 62 anni trovato senza vita sul monte Conero lo scorso lunedì. Sul caso ci vuole vedere chiaro anche la procura anconetana che, allo stato attuale, non esclude alcuna possibilità. Il pm Ruggiero Dicuonzo ha chiesto l’autopsia sul corpo dell'uomo, originario dell’ascolano ma da sempre residente ad Ancona. L’esame è stato effettuato ieri. L’esito sarà importante per stabilire anche l’orario del decesso. Non solo, l’equipe del medico legale ha anche eseguito una serie di test, tra cui quello tossicologico. Semplice prassi. Ma utile per dare un quadro completo delle ultime ore vissute dall’anconetano. In sostanza l’esito dell’autopsia sarà fondamentale per fugare ogni dubbio sul decesso del geometra dorico.

Intanto oggi si terrà il funerale alle ore 14:00 alla chiesa del Sacro Cuore, dove tutti gli amici e i parenti potranno rendere l’ultimo omaggio al geometra, benvoluto da tutti e conosciuto come una persona molto amichevole. Tra loro ci sarà anche Massimiliano, un suo amico che lo ha voluto ricordare così: «Era una persona brillante. Era l’amico degli amici, una persona piacevole, di cultura, che sapeva comportarsi a dovere dovunque fosse. Chiunque poteva trovare in lui un amico perché faceva amicizia con tutti, anche con le personalità più ruvide e difficili. Piangiamo tutti la sua immensa bontà».

Il caso è nato lunedì mattina sul Monte Conero, zona Poggio, dove una signora che stava passeggiando con il cane ha visto il corpo. Secondo le primissime impressioni degli inquirenti, prima del gesto l'uomo si sarebbe anche provocato dei tagli alle braccia. Immediatamente sul posto i soccorsi del 118, ma purtroppo per l'uomo non c’era più nulla da fare.

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Il barbecue perfetto è quello fai da te: come costruirlo in poche mosse

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

Torna su
AnconaToday è in caricamento