Cadavere nel fiume, un pescatore lo vede e dà l'allarme: sul posto i Carabinieri

Il ritrovamento giovedì mattina. Sul posto i Carabinieri

I Carabinieri sul posto

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato questa mattina, poco dopo le 8, nella frazione di Fiumesino, in un isolotto a fianco del letto del fiume Esino, a Falconara. A ritrovare il corpo, a circa 300 metri dalla foce, è stato un pescatore che si trovava nella zona e che ha subito allertato i Carabinieri. Sul posto i militari di Falconara coordinati dal comandante Michele Ognissanti, che ora stanno aspettando il medico legale per verificare lo stato del cadavere. Da una primissima analisi non sembra ci siano segni di violenza. Sopralluogo anche da parte del Comandante Provinciale Cristian Carrozza.

GIALLO SUL CADAVERE TROVATO VICINO AL FIUME, PRESTO L'AUTOPSIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO: CARABINIERI AL LAVORO SULL'AREA BLINDATA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento