Cadavere nel fiume, un pescatore lo vede e dà l'allarme: sul posto i Carabinieri

Il ritrovamento giovedì mattina. Sul posto i Carabinieri

I Carabinieri sul posto

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato questa mattina, poco dopo le 8, nella frazione di Fiumesino, in un isolotto a fianco del letto del fiume Esino, a Falconara. A ritrovare il corpo, a circa 300 metri dalla foce, è stato un pescatore che si trovava nella zona e che ha subito allertato i Carabinieri. Sul posto i militari di Falconara coordinati dal comandante Michele Ognissanti, che ora stanno aspettando il medico legale per verificare lo stato del cadavere. Da una primissima analisi non sembra ci siano segni di violenza. Sopralluogo anche da parte del Comandante Provinciale Cristian Carrozza.

GIALLO SUL CADAVERE TROVATO VICINO AL FIUME, PRESTO L'AUTOPSIA

VIDEO: CARABINIERI AL LAVORO SULL'AREA BLINDATA

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento