Con lei le donne hanno avuto più coraggio e sostegno: è morta Aurora Ferrini

A seguito di un cancro al seno aveva fondato nel 1986 l’associazione Noi come prima per dare aiuto psicologico a tutte le pazienti come lei: «Donna piena di umanità»

Aurora Ferrini

Una parola buona pronta per tutti e il coraggio di affrontare tutte le avversità sempre con il sorriso sulle labbra. È morta ieri mattina nella sua abitazione di Castelferretti, all’età di 75 anni, Aurora Ferrini, fondatrice nel 1986 dell’associazione Noi come prima che si occupa di sostegno alle donne curate per il cancro al seno. Una malattia che lei stessa aveva affrontato e sconfitto, come le stesse sue sorelle e come, prima ancora, la madre che purtroppo non era sopravvissuta. La malattia, pur superata, l’aveva provata a livello emotivo ma Aurora non si era lasciata abbattere. Da lì l’idea di lanciare l’associazione, inizialmente con due donne e una psicologa.

Il funerale sarà celebrato domani alle 10 nella chiesa di Sant’Andrea a Castelferretti. «Oggi ci hai lasciate senza la tua guida ma siamo tutte qui, a tenerci per mano sulla strada che hai costruito con amore e accoglienza per tutte noi» scrivono dall’associazione sui social nel commentare la notizia. «La nostra comunità perde una persona speciale, una grande donna coraggiosa piena di umanità, di generosità e di amore» il pensiero commosso del sindaco Stefania Signorini. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

Torna su
AnconaToday è in caricamento