Monsano: aggressione a sprangate fuori della discoteca, tre fermi

Il primo è stato fermato dai carabinieri di Jesi, mentre il secondo si è spontaneamente costituito alla caserma più vicina. Con loro c’è anche un minorenne

Sono stati identificati e fermati almeno tre dei presunti aggressori di Francesco Ciocci, il 22enne di Filottrano preso a sprangate in faccia dopo esser intervenuto in difesa di un amico, che stava subendo una rapina. Si tratta di due giovani italiani di origini rom, uno di 19 e l’altro di 20 anni, entrambi residenti a Falconara. Il primo è stato fermato dai carabinieri di Jesi, mentre il secondo si è spontaneamente costituito alla caserma più vicina. Con loro c’è anche un minorenne. Sarebbero questi i violenti che, nella notte tra sabato 11 e domenica 12 ottobre, prima hanno accerchiato un ragazzo uscito da una discoteca di Monsano, pare, per rubargli il cellulare. Poi, quando è intervenuto Ciocci per aiutare l’amico, si sarebbero accaniti contro di lui, arrivando a massacrargli il volto con un colpo di spranga vicino all’occhio destro. Una violenza inaudita che ha deformato il volto del 22enne. tanto che il pm Mariangela Farneti contesta a tutti il reato di lesioni gravi con le aggravanti dell’uso delle armi. 

I FATTI. Uno dei due giovani, neo diciottenne, avrebbe prestato il cellulare ad un componente del gruppo degli aggressori, che poi si sarebbe rifiutato di restituirlo. Alle richieste del giovane proprietario il gruppo ha risposto usando violenza, e a quel punto l’altro ragazzo filottranese, F.C., 22enne, è intervenuto in difesa dell’amico, subendo purtroppo le conseguenze peggiori. Attaccato a colpi di spranga e a pugni, il ragazzo ha riportato gravi lesioni al volto, alla mascella e al cranio, e ha dovuto subire un delicato intervento.

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

I più letti della settimana

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

Torna su
AnconaToday è in caricamento