Produrre la moda, Cna insegna ai giovani come si fa

Produrre la Moda, CNA insegna ai giovani come si fa Seminario Federmoda al Vanvitelli Stracca Angelini di Ancona

Dopo la prima tappa svoltasi al Bettino Padovano di Senigallia, è partito anche ad Ancona il progetto pilota di Cna Federmoda per insegnare ai giovani come si produce la Moda.

Lo scorso 17 dicembre, gli studenti delle classi III°, IV° e V° Moda dell’IIS Vanvitelli Stracca Angelini di Ancona si sono ritrovati in auditorium per ascoltare Cristina Tajariol, titolare della sartoria Piccolo Atelier, e Loredana Giacomini, presidente Cna Ancona e titolare di Ballando Ballando, sul tema “La ricerca delle tendenze moda”. In particolare la Tajariol ha spiegato ai ragazzi come un creativo possa trarre ispirazione per disegnare una collezione di moda.

Il progetto prevede in tutto quattro incontri nell’ambito del progetto Alternanza Scuola–Lavoro, quindi in una seconda fase i ragazzi verranno impegnati in stage in azienda. Scopo del progetto di Cna Federmoda è formare gli studenti sulle tematiche connesse al mondo dell’impresa che produce moda, prepararli al futuro svelando tutti i meccanismi di funzionamento dell’azienda.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento