Pupazzo e minacce di morte al sindaco: «Sono senza parole»

La denuncia del primo cittadino arriva via social e innesca subito la reazione dei follower: tanti i commenti per esprimere vicinanza e stigmatizzare l'atto

"Ci devi dare lavoro altrimenti uccideremo te e la tua famiglia". Il messaggio inequivocabile è scritto su un cartone tenuto in mano da un pupazzo abbandonato. Destinatario del messaggio minatorio il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni. Un gesto deprecabile che il primo cittadino ha denunciato dalla sua pagina Facebook trovando grande solidarietà da parte degli osimani. Il fantoccio è stato ritrovato nei pressi del cimitero in via San Giovanni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento