Mezzavalle: frana sui bagnanti, al Trave alcuni ragazzi sfiorati dalle rocce

Verso le ore 13 sulla Spiaggia del Trave, alcuni bagnanti sarebbero stati sfiorati da alcuni massi venuti giù dal crollo di un costone della falesia. Sul posto Capitaneria di Porto e mezzi del 118

Se la sono vista brutta una quindicina di bagnanti che nel primo pomeriggio di oggi stavano prendendo il sole sulla spiaggia di Mezzavalle, vicino Portonovo.

Lo smottamento sarebbe stato provocato dal crollo di un costone della falesia, e per poco non ha colpito il gruppo. La zona, sarebbe interdetta ai bagnanti per via della pericolosità della parete del Monte Conero, ma nonostante il divieto nella zona c'erano molti vacanzieri. Sul posto è subito sopraggiunta la Capitaneria di Porto, che insieme alla Protezione Civile ed all'ausilio dei volontari del 118 ha evacuato tutti i presenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

  • Allarme meningite, maestra in gravi condizioni: scatta la profilassi a scuola

Torna su
AnconaToday è in caricamento