"Pappa Fish", nelle mense scolastiche di Ancona il pesce fresco dell'Adriatico

Il sindaco: «abbiamo partecipato, con successo, al bando "Pappa Fish, mangia bene e cresci sano come un pesce", per continuare l'arricchimento della nostra mensa scolastica»

Da oggi gli studenti che usufruiscono del servizio mensa erogato dal Comune di Ancona avranno il piacere di assaporare una volta alla settimana il pesce fresco dell’Adriatico grazie al progetto “Pappa Fish” che torna nelle scuole. Il debutto della terza edizione di “Pappa Fish”, promosso e finanziato dalla Regione Marche, è con “pasta, pannocchie e pomodorini”.

«Abbiamo partecipato, con successo, al bando “Pappa Fish, mangia bene e cresci sano come un pesce”, per continuare l'arricchimento della nostra mensa scolastica e incrementare le proposte formative già avviate dall’amministrazione per sostenere la crescita di cittadini responsabili e consapevoli» affermano il sindaco Valeria Mancinelli e l’assessore alle Politiche Educative , Tiziana Borini in una nota che questa mattina è stata consegnata nelle scuole.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Ratti in piazza Cavour, il Comune mette le trappole ed è strage di animali

Torna su
AnconaToday è in caricamento