Fa jogging sul lungomare, muore tra i passanti

Dopo aver lasciato la macchina nei pressi del lungomare, l’uomo ha iniziato a fare jogging quando ha accusato il malore e si è accasciato a terra. Inutili i soccorsi 

Foto di repertorio

Stava facendo jooging sul lungomare di Marina di Montemarciano quando diversi passanti lo hanno visto accasciarsi e perdere i sensi. L’uomo, un 67enne di Agugliano, è morto praticamente all'istante. La tragedia si è verificata stamattina. Il 67enne aveva deciso di fare attività fisica approfittando della bella giornata e della festività. Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle 8 l'uomo è arrivato in auto da solo nei pressi del lungomare Achille Buglioni. Dopo aver parcheggiato il veicolo ha iniziato a praticare l'attività fisica ma non molto tempo dopo si è accasciato al suolo davanti ad altre persone. Sono stati proprio i passanti ad allertare i soccorritori. 

Sul posto sono rapidamente intervenuti i mezzi e i medici del 118 oltre a una pattuglia dei carabinieri, ma per il 67enne non c’era già più nulla da fare. A causare il decesso è stato verosimilmente un arresto cardiaco. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento