Nuova intesa tra Regioni, ora si potrà andare anche in Abruzzo dalle Marche

Ora però, dopo Emilia Romagna e Abruzzo, Ceriscioli ha anche dichiarato di non avere problemi a fare altrettanto con Toscana, Umbria e Lazio

Foto di repertorio

Dopo l’accordo con l’Emilia Romagna, arriva la firma congiunta del presidente delle Marche Luca Ceriscioli e del governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio. Adesso si potrà uscire dalle Marche per andare anche in Abruzzo, ma restano ferree alcune regole che valgono anche per lo spostamento verso nord. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In primo luogo lo spostamento vale solo tra le province confinanti, dunque tra Ascoli Piceno (la più a sud delle Marche) e Teramo (la più a nord dell’Abruzzo). Ci si può spostare solo se si risiede già in una di queste due province e ci si sposta nell’altra per raggiungere un congiunto. Dunque non ci si potrà spostare per chi risiede in altre province che non siano quella confinanti. Anche perché la logica della legge è quella di consentire di riunire le famiglie separate da una manciata di chilometri perché si trovano da mesi in due regioni distinte. Ora però, dopo Emilia Romagna e Abruzzo, Ceriscioli ha anche dichiarato di non avere problemi a fare altrettanto con Toscana, Umbria e Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: ragazzo si toglie la vita nella sua camera con una corda

  • «Lavorare così è impossibile, me ne vado». Marco chiude il bar appena inaugurato

  • Si torna con il naso all’insù, passa la cometa “Swan”: come e quando potremo vederla

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Forte, coraggioso, veloce come il vento: addio Giuseppe, campione nella vita e nello sport

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: il programma completo

Torna su
AnconaToday è in caricamento