Il compagno la picchia ma lei non lo denuncia, a farlo sono i Carabinieri

La donna si è presentata in caserma con ecchimosi ed escoriazioni, procurate dai maltrattamenti ricevuti dal compagno. A denunciare l'uomo sono stati i Carabinieri

Era intimidita dal suo compagno, che da circa un mese la maltrattava ripetutamente, provocandole ecchimosi ed escoriazioni. Per questo aveva deciso di non denunciarlo. Vittima una 20enne colombiana, che ha raccontato ai Carabinieri dei maltrattamenti a cui era sottoposta dal suo compagno, un 30enne spagnolo residente a Sirolo.

La donna però si rifiutava di denunciarlo. Sono stati gli stessi Carabinieri a farlo, temendo ulteriori episodi di violenza. Ora l'uomo dovrà rispondere di maltrattamenti oltre ad essere allontanato dalla sua compagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento