Maltempo, Cna raccoglie le segnalazioni delle aziende colpite

Le prime segnalazioni spontanee sono già giunte alla Cna da parte dei suoi associati, come la testimonianza del titolare del Campeggio Adriatico della riviera sud

Il maltempo che ha colpito la nostra provincia il 9 luglio scorso, ha causato danni ingenti alle imprese situate nelle località in cui il fenomeno è stato particolarmente violento. Le prime segnalazioni spontanee sono già giunte alla Cna da parte dei suoi associati, come la testimonianza del titolare del Campeggio Adriatico della riviera sud, che ha subito conseguenze piuttosto pesanti, sia all’area camping, sia, soprattutto, al ristorante (foto).

Cna sta ora portando avanti un lavoro di monitoraggio rivolto alle imprese, raccogliendo dati dettagliati sui danni subiti, al fine di avere, nel giro di qualche giorno, un quadro di riferimento preciso e particolareggiato, dal quale poi far partire le necessarie richieste di azioni di sostegno. Per ora, dai primi accertamenti, risulta chiaro che le maggiori conseguenze sono state subite dalle attività concentrate nella zona rivierasca. 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Risse tra bande e rapine, il locale deve chiudere: stavolta è uno chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento