Malore davanti al Sert, massaggio cardiaco per un 43enne: salvato dal 118

L'uomo è andato in arresto cardiaco ma anche grazie all'uso del defibrillatore in dotazione al Dipartimento per le dipendenze patologiche è stato rianimato

Foto di repertorio

Momenti di paura questa mattina vicino al Sert di Ancona. Un uomo di 43 anni è andato in arresto cardiaco mentre si trovava nei pressi del Dipartimento per le dipendenze patologiche di corso Stamira. A salvargli la vita ci ha pensato il 118, intervenuto con l'automedica e un equipaggio della Croce Gialla, dopo che il personale della struttura, con un medico e un infermiere, aveva già cominciato ad utilizzare il defibrillatore in dotazione. 

L'uomo, sottoposto a rianimazione e alla somministrazione di farmaci, grazie al cielo si è ripreso: è stato trasportato all'ospedale regionale di Torrette in codice rosso, ma era cosciente e sarebbe fuori pericolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento