Malore sul treno dopo la cena ai frutti di mare, corsa in ospedale

L'uomo è stato soccorso e portato di corsa in ospedale. Per lui si è trattato di un'intossicazione alimentare

foto di repertorio

Era partito da Fermo in direzione Verona e prima della partenza si era concesso un piatto di frutti di mare. Poi il viaggio, durato però ben poco, visto che nei pressi della stazione di Ancona si è dovuto fermare. Un malore improvviso, con dolori lancinanti allo stomaco, probabilmente causato da un'intossicazione alimentare. L'uomo, un 40enne, è stato subito assistito dal personale delle ferrovie e da un medico che si trovava a bordo. Poi sono intervenuti gli operatori del 118 con un'ambulanza della Croce Gialla di Ancona che l'ha trasportato all'ospedale regionale di Torrette. Per lui tanto spavento ma per fortuna le sue condizioni dopo una terapia farmacologica sono tornate alla normalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento