Si nascondeva tra i fedeli, fermato finto pellegrino

Ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine cercando di confondersi tra i pellegrini. L’uomo è stato scoperto, fermato e non doveva trovarsi vicino al santuario 

Si era nascosto tra i pellegrini e i turisti che stavano visitando la Santa Casa di Loreto, ma i carabinieri lo hanno notato subito. Quel 33enne nigeriano era un volto conosciuto e nel novembre del 2015 la Questura di Ancona gli aveva consegnato un foglio di via bbligatorio. Camminava indisturbato vicino l’ingresso del santuario e quando si è accorto di aver attirato l’attenzione dei carabinieri di Osimo in servizio di controllo ha provato a seminarli. Tutto inutile, è stato fermato e dopo i controlli di rito è stato denunciato a piede libero. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Oscar della pizza 2019, la miglior pizzeria delle Marche è Mezzometro

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Incidente davanti all'Uci Cinema, si schianta contro un autobus: poi il testacoda

Torna su
AnconaToday è in caricamento