ThyssenKrupp chiude anche ad Ancona, lavoratori liquidati con 6 mensilità

Si è tenuto oggi venerdì 3 marzo il secondo incontro sindacale con la multinazionale dell'acciaio Tedesca. Ecco cosa è stato deciso

La controllata di ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni, Terninox di Monsano ha confermato la chiusura del sito anconetano e vuole liquidare i lavoratori con 6 mensilità. Si è tenuto oggi venerdì 3 marzo il secondo incontro sindacale con la multinazionale dell'acciaio Tedesca.

«Nessun passo avanti e nessuna risposta positiva - commentano i sindacatialle richieste delle O.O.S.S. e delle maestranze e tantomeno nessuna proposta credibile a tutela dell'occupazione. Da subito proclamato lo stato di agitazione con un pacchetto di 24 ore di sciopero che si terrà entro lunedì 13, data del prossimo incontro. Se a quella data non arriveranno novità positive per i lavoratori sposteremo la discussione in Regione e attueremo ulteriori iniziative di lotta. La scelta Aziendale di chiudere il sito produttivo di Monsano è priva di motivazioni industriali,anche alla luce del continuo aumento degli ordinativi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Oscar della pizza 2019, la miglior pizzeria delle Marche è Mezzometro

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Incidente davanti all'Uci Cinema, si schianta contro un autobus: poi il testacoda

Torna su
AnconaToday è in caricamento