Lifting da mezzo milione al Del Conero, via ai lavori in Curva: gli ultras tornano a "casa"

Il Comune ha acceso un mutuo da 190mila euro per il ripristino della Nord. In bilancio altri 310mila euro per la riqualificazione della tettoia della tribuna

Lo stadio Del Conero verrà sottoposto a lifting

Dall’anno prossimo gli ultras dell’Anconitana potranno tornare nella loro “casa”. Il Comune ha infatti acceso un mutuo con il Credito Sportivo per rifare la Curva Nord dello stadio Del Conero, attualmente inagibile a causa delle infiltrazioni e del degrado.

L’Amministrazione ha deciso di investire 190mila euro per riqualificare il settore storicamente destinato alla parte più “calda” della tifoseria biancorossa. Il finanziamento, della durata di 15 anni, servirà per bonificare il calcestruzzo ammalorato in più punti, riparare o installare nuovi seggiolini, ripristinare i bagni e sistemare l’impianto di impermeabilizzazione del settore, in modo da ovviare ai danni provocati dalle infiltrazioni d’acqua anche ai sottostanti uffici del Coni.

Non finisce qua: altri 310mila euro verranno infatti messi a bilancio dal Comune per la ristrutturazione della tribuna, in particolare per l’impermeabilizzazione della tettoia e la riqualificazione dei servizi igienici. In tutto, dunque, la Giunta Mancinelli destinerà mezzo milione di euro per il lifting dello stadio di Passo Varano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento