Siamo sempre di più, aumenta la popolazione in città: superati i 101mila

Meno nati, più anziani e pochi sposi ma le famiglie numerose sono in aumento: oltre 300 quelle con 6 figli. In aumento gli stranieri: sono il 13,88% dei residenti

Aumenta la popolazione di Ancona nel 2018 e supera le 101mila unità.  Si conferma l'età media delle  donne a 49 anni nel 2018  e parallelamente cresce quella degli uomini che passa dai 44 del 2017 ai 45 del 2018.  Cala sensibilmente il numero dei nati totali, a fine 2018 erano 646.  Calano i matrimoni ma se ci si sposa lo si fa soprattutto con rito civile.  Aumentano convivenze e unioni civili. Le famiglie sono oltre 47mila contro le 46.719 del 2016, sempre in aumento quelle con un solo componente. Questa è la foto scattata al primo gennaio 2019 dalla Direzione SCALES (ovvero dal lavoro sinergico di Ufficio Anagrafe, Stato Civile, Statistica) del Comune di Ancona. Di seguito nel dettaglio, i dati statistici di Ancona. 

QUANTI SIAMO

Gli anconetani erano, al 31 dicembre 2017, 100.921 ma il numero dei residenti è continuato a crescere anche nello scorso anno, raggiungendo le 101.042 unità nel 2018, dato ancora lontano dal   2013 quando  la popolazione ammontava a 101.542 cittadini.

Sono sempre più numerose le donne rispetto agli uomini, anche se per questi ultimi si ravvisa una decisa crescita passando dai 48.125 nel 2016 ai 48.558 del 2018.  Come su scritto, sempre consistente la presenza femminile anche se dalle  52.576 nel 2017 si è passati alle 52.484 donne del 2018.  

CHE ETÀ ABBIAMO:

L’età media nel 2013 per le donne era di 47,6 contro i 43,7 degli uomini. A conferma del trend nazionale, aumenta l’età media anche nel nostro territorio attestandosi nel 2018 a 45 anni per gli uomini e a 49 per le donne.

Aumentano gli ultracentenari passati dai 16 del 2016 ai 35 del 2017, ai 39 alla fine dello scorso anno (nel 2013 gli ultracentenari erano in totale 230). Alla fine del 2018 gli ultra65enni erano 26.228 contro i  24.545 del 2017.

NATALITÀ:

Continua a diminuire il numero dei nati, in cinque anni Ancona registra 100 nati in meno (erano 747 del 2013).
Nel 2017  erano nati in totale 702 bambini (dei quali 515  italiani e 187 stranieri) mentre nel 2018 sono nati 646 bambini nel territorio comunale dei quali 500 italiani e 146 stranieri.    

Continua a diminuire il numero dei deceduti passati dai 1.273 del 2015 ai 1.139 del 2017 e ai 1087 del 2018.

Il saldo naturale tra morti e nati, è sempre negativo con – 441. Questo conferma il progressivo invecchiamento della popolazione, fenomeno che non tocca soltanto Ancona ma comune alla maggior parte delle realtà italiane. 

I minori totali ad Ancona alla fine dello scorso anno erano 14.799 contro i  15.903 del 2013. I minori italiani sono 12.247 alla fine del 2018 contro i 12.470 nel 2017 a fronte di 2.552 minori stranieri nel 2018 contro i 2.475 minori stranieri del 2017. 

I MATRIMONI

Diminuiscono leggermente i matrimoni, alla fine del 2018 erano 245 contro i 256 del 2017. Prevalgono i matrimoni civili: nel 2018 sono stati 145 (nel 2017 erano 158); mentre si sono sposate in chiesa 100 coppie (98 nel 2017). Aumentano invece in maniera consistente le unioni civili passate dalle 12 del 2017 alle 56 del 2018, e le convivenze di fatto passate dalle 14 del 2017 alle 27 del 2018.

LE FAMIGLIE

Continua il trend di crescita del numero delle famiglie, fatto manifestatosi già lo scorso anno e principalmente dovuto all’aumento delle famiglie con un unico componente. Nel dettaglio: il numero delle famiglie si assesta alla fine del 2018 a 47.260 unità (nel 2017  46.999).  Le più numerose sono quelle composte da un singolo individuo  19.383 nel 2018 (18.764 nel 2016), da due componenti 12.702 nel 2018 contro le 12.693  del 2017. 
Aumentano le famiglie numerose. Per esempio quelle con 6 componenti raggiungono quota 373, 113 quelle da 7 componenti, 38 da 8 componenti 15 da 9 componenti e 11 in tutto quelle che hanno da 10 componenti in su. 

Calano  rispetto allo scorso anno le nuove iscrizioni anagrafiche. Nel  2017 erano state 2.901 nel 2018 2.836.  (contro le  2.436 del 2016 e le 2.284 del 2015).  Lo scorso anno gli immigrati provenienti dall’estero sono stati 806 contro gli 874  del 2017;  le nuove iscrizioni da altri comuni sono state 1.784 (1.810  nel 2017).

GLI STRANIERI

Gli stranieri residenti in città secondo i dati, al 31 dicembre 2017, erano 13.426. a fronte dei 14.026 del 2018. La comunità straniera più rappresentata in città continua ad essere quella rumena che incrementa ancora di più la propria presenza passando dai 2.573 del 2017 alle 2.701 unità del 2018. Stesso trend anche per gli originari del Bangladesh che passano dai 1.621 del 2017 ai 1.780 del 2018, e per gli albanesi dai 1.399 del 2017 ai 1.425 del 2018.

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

I più letti della settimana

  • L'auto che va a fuoco dopo lo schianto, Claudio è morto carbonizzato

  • Non risponde al telefono, un'amica dà l'allarme: la trovano morta in salotto

  • L'orrore scoperto dalle due figlie, papà e mamma trovati impiccati

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Paura nelle acque del porto, la barca avvolta dalle fiamme: dentro 5 persone

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

Torna su
AnconaToday è in caricamento