Osimo: la città invasa dalle cimici dell’Olmo

Un fenomeno eccezionale: la città è letteralmente invasa da questo insetto lungo fra i 4 e i 7 mm. Il Comune ha diffuso una nota per tranquillizzare i cittadini: l'insetto non è dannoso

Osimo è sotto attacco, legioni volanti stanno invadendo in masse le abitazioni dei cittadini, annidandosi negli infissi di porte e finestre: si tratta della cimice dell’Olmo, che soffrendo il caldo nel suo habitat naturale (le chiome degli olmi, appunto) sta migrando in massa verso le case degli osimani.

Un fenomeno eccezionale: la città è letteralmente invasa da questo insetto lungo fra i 4 e i 7 mm. Il Comune ha diffuso una nota per tranquillizzare i cittadini: l'insetto non è dannoso per l'uomo e le piante, ma è resistente a qualsiasi disinfestazione.

Fonte: ANSA
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

Torna su
AnconaToday è in caricamento