Dopo Mr Italia, arriva sul piccolo schermo con Don Matteo: intervista a Gianluca Tamberi

Nel 2012 è stato incoronato Mr Italia. Poi, senza lasciare le Fiamme Gialle, ha continuato a sfilare e ha fatto un corso di recitazione. Giovedì sera Gianluca esordirà nella fiction Don Matteo in onda su Rai I

Era stato incoronato Mr Italia nel 2012 e giovedì 23 gennaio esordirà sul piccolo schermo con una parte nella famosa fiction “Don Matteo”. Gianluca Tamberi, 23 anni di Offagna, al tempo era già stato intervistato da noi di Ancona Today e proprio in quell'occasione ci aveva confessato quanto la recitazione per lui fosse un'ambizione da coltivare. E così è stato. Tanto che oggi Gianluca Tamberi ha anche una pagina facebook con più di 5mila adepti.

Gianluca ci puoi anticipare qualcosa? In che veste ti vedremo nella fiction Don Matteo?

“Io sarò Oscar, un ragazzo di 22 anni che è anche il fidanzato di Diana, una ragazza che verà trovata morta dopo esser volata da un ponte. La ragazza era incinta e per questo la polizia sospetta di me e ho tutti contro. Ma io mi dichiarerò innocente e l'unico a credermi sarà Don Matteo. Sul finale però direi che lasciamo un po' di mistero”.

Com'è stato recitare per la prima colta con un grande della tv come Terence Hill?

“Una figata. Mai avrei pensato di salire per la prima volta su un set con uno come lui. Anche perchè per me era la prima voltadavanti ad una telecamera, sono partito subito con una scena con Terence Hill dove, oltretutto, litigo con lui. Per cui non è stato facile. Infatti nella mia prima scena girata litigo subito con Terence Hill, poi me ne voglio andare e lui mi prende e mi scuote per un braccio “.

Stai dunque realizzando un tuo sogno?

“Comunque è stata un'esperienza importate. Ora conto anche di fare delle sfilate, ma soprattutto di allenarmi nell'atletica con la Guardia di Finanza perchè è questo il mio lavoro. Fare il modello e l'attore diciamo che sono hobbies che stanno diventando importanti, per cui sto anche studiando recitazione da un anno e mezzo. Non solo perchè, da quando sonoi diventato Mr Italia  sto lavorando un'agenzia qua a Milano, ho recitato alcune poesie durante uno spettacolo di Bocelli e ho recitato in due spettacoli teatrali”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento